martedì 5 ottobre 2010

TORTA SALATA DI POMODORINI E RICOTTA


Almeno una volta la settimana a casa mia si fa la torta salata. Avendo a disposizione poco tempo per il pranzo spesso, soprattutto la domenica, la preparo la sera del giorno prima di modo che il giorno seguente non devo fare le corse per cucinare. Settimana scorsa l'ho preparata con i broccoletti di bruxelles, non era un torta, era un mattone. Fatta come l'ho preparata io è proprio da non fare mai più, ne tantomeno da pubblicizzare!
Questa settimana ho optato per gli utimi pomodorini cigliegina che si trovano in giro (non da serra intendo dire). Ultimamente ho scoperto che la curcuma ha proprietà favolose per la pelle, così di recente la utilizzo spesso in cucina; mescolata con la ricotta ha piacevolmente colorato la mia torta salata, il suo giallo ben si contrastava al rosso dei pomodorini. Un bel giallo-rosso che rappresenta anche la bandiera di Bergamo.



TORTA SALATA DI POMODORINI E RICOTTA
pomodorini cigliegino (scegliete voi quanti metterne)
1 rotolo di pasta sfoglia
mezzo cucchiaino di curcuma
ricotta
latte di soia per stemperare il formaggio
formaggio grana
pangrattato
semi di papavero
sale
pepe

Tagliate i pomodorini a metà e svuotateli, rivoltateli al contrario e lasciateli per una mezz'oretta. Metteteli in una padella con un filo d'olio e fateli scaldare qualche minuto.
In una terrina amalgamate della ricotta con il formaggio grana, un cucchaio di pangrattato, sale, pepe e la curcuma. Stemperate un pò il composto con il latte.
Stendete la pasta sfoglia su una tortiera e versatevi al centro la crema di formaggi spalmandola bene su tutta la superfice. Decoratela con i pomodorini poggiati sulla torta dalla parte concava, spingeteli un pò nella crema lo il retro di un cucchiaio. Spolverate i pomodorini con il pangrattato, i semi di papavero, sale e pepe.
Infornate a 180° per circa 25 minuti.

9 commenti:

  1. non so quella con i cavoletti...ma questa è proprio un morso d'estate...il sole nel piatto anche se fuori piove! Ciao buona serata

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero deliziosa...
    ...grazie, un bacio*

    Maddy

    RispondiElimina
  3. muuh mi ispira, segno, segno.

    RispondiElimina
  4. ciao che bella complimenti, curcuma e' una spezia sconosciuta provero' grazie
    luciana mi ha dato i biglietti ridotti penso di andare venerdi ma non so a che ora , con le mie sorelle a creattiva, ciao a presto, lo conoscevi il negozio ho letto,
    fa lo sconto a chi dice che mando io ahahaciao baci apresto

    RispondiElimina
  5. Io questa la segno... ha un'aria troppo invitante!!

    RispondiElimina
  6. Ma allora erano semini di papavero quelli che vedevo in superficie ^__^ Ehhhh, non mi sfuggono li adoro troppo! Mi piace questa torta giallo sole, le mie papille già pregustano. però ora sarei curiosa di sapere cosa avevi pasticciato con i cavoletti di bruxelles! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Ciao tesoro...mi sa che siam proprio in sintonia...
    http://crumpetsandco.wordpress.com/2010/09/08/torta-solare-di-pomodorini-e-ricotta/
    quanto buona!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  9. ciao sorriso, ma che bei colori ha questa torta salata, il rosso sei pomodori spicca su un letto di formaggio. Non ho mai utilizzato la curcuma, che sapore conferisce alla pietanza? baci. Terry

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails